Pandora – Mandelbrot Sample

Hi

i was playing with Lazarus and FPC (FreePascal) and found an interesting Mandelbrot program made with this tools.

It’s from http://corpsman.de/index.php?doc=beispiele/mandelbrot

this guy have a site (german only 🙁 ) full of beautyfull examples and nice games (not all are open source…as i understand) ..pay him a visit if interested.

Now i started recompiling this nice and fast Mandelbrot program, and have adapted the GUI for Pandora resolution and other minor thing. The program is available, at author webpage, for Windows and Linux (if you compile it) in the x86 architecture, and compile fine for another architecture (like ARM that are inside Pandora) but shortly i discovered the impossibility of sharing the files (.mdl) between the 2 architecture, caused by the differences on how they calculate numbers using “extended double-precision” on x86 (up to 80-bit) while ARM only supports conventional double-precision (64 bit). I was lost on this…but after a while, the author came to me with a brilliant solution, so now we can share the .mdl files between the PC and Pandora without problems.

So enjoy this nice program..and download from the usual repo….here is some shots of pandora version:

There is also a little editor that could be used to create some nice colors combination to apply to images.
Of course you could save image (in BMP format).

The complete and updated sources are inside the pnd…so if you want you could recompile it for another ARM board like a Pi.

——————————————————————————————————————–
ITALIANO
Qualche tempo fà stavo sperimentando con Lazarus e FPC (FreePascal) e ho trovato questo bel programma che esplora il frattale (o insieme) di Mandelbrot.
L’ho trovato qui su questo sito http://corpsman.de/index.php?doc=beispiele/mandelbrot, che vi consiglio di andare a visitare, dove l’autore ha inoltre una estesa collezione di altri interessantissimi programmi e giochi (anche se non tutti sono muniti di sorgente), tutti freeware/postcardware.
L’unica pecca è che è solo in lungua tedesca, ma c’è comunque la possibilità di tradurre le pagine con il traduttore di Google (anche se il risultato spesso è incomprensibile).
A questo punto scaricati i file con il sorgente, ho ricompilato il tutto e funzionava alla grande, solo poco dopo mi sono accorto che i file .mdl creati dall’autore (quelli con le coordinate necessarie per ricostruire il frattale) non potevo utilizzarli/scambiarli con la mia versione compilata per Pandora.
Andando a controllare il sorgente e poi cercando in rete, ho visto che per effettuare i calcoli si usava una precisione molto alta (così da avere maggiore accuratezza di particolari), utilizzando il tipo “Extended” che nei processori x86 ha una lunghezza di bit (80) diversa da quella utilizzata nei processori ARM (64 bit).
A questo punto per le mie (scarse) capacità era impossibile trovare una soluzione, così ho scritto all’autore, che nel giro di qualche tempo, ha travato una brillante soluzione al problema, e dunque ora si può partire ad esplorare una frattale su un PC con processore x86, salvare il file quando abbiamo trovato qualcosa di interessante, e successivamente caricarlo su Pandora e continuare l’esplorazione, e viceversa.
Le immagini le trovate qui sopra ed anche il link per scaricare dal repo di Pandora.
Tra le funzioni del programma c’è naturalmente, la possibilità di salvare l’immagine del frattale che si stà esplorando, nel formato bitmap (BMP).
Aggiungo solo che nel pacchetto c’e anche un programma esterno con cui si possono creare combinazioni di colori da applicare al frattale.
Inoltre i sorgenti completi della versione Pandora sono integrati nel PND scaricabile dal link sopra, così che se qualcuno volesse, si potrebbe ricompilare per altre macchine con cpu ARM (tipo la Raspberry PI/PI2).

Divertitevi ad esplorare!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *